Sostegno Psicologico Familiare – Malattie Degenerative

Sostegno Psicologico Familiare a Bergamo

Sostegno Psicologico Familiare BergamoSupporto Psicologico per famigliari di persone affette da malattie degenerative

Dover prendersi cura di un famigliare affetto da demenza o da altre malattie degenerative spesso sconvolge un equilibrio famigliare preesistente.

Non sempre si è in grado di affrontare la situazione perché a volte comporta uno stravolgimento di ruoli e di compiti.

Non solo si è coinvolti a livello pratico (ci si chiede cosa sia giusto fare e cosa non fare), ma anche a livello emotivo (come starò).

Vedere un famigliare che si comporta in modo differente da come si è sempre comportato, che a volte assume comportamenti bizzarri spesso non è facile da accettare; mi posso chiedere perché lo fa, se peggiorerà, come farò io a relazionarmi con lui/lei, come cambieranno la mia vita e le mie abitudini, sarò in grado?

La non facile accettazione di questa nuova situazione può destabilizzare il famigliare.

Il senso di solitudine che si può provare aumenta spesso il senso di disagio. Non si sa cosa fare, come comportarsi e ci si sente spesso soli nel dover affrontare questo cambiamento. Il legame che si ha con il famigliare malato e la propria storia di vita incidono poi sul compito di cura. Spesso è necessaria una ridefinizione dei compiti, dei ruoli, delle aspettative.

Il peso della cura e la responsabilità ad esso connessa potrebbe farci sentire fragili e inadeguati, incapaci di uscire da una situazione che magari non ci si sarebbe aspettati di dover affrontare.

Perché può essere utile farsi aiutare dallo Psicoterapeuta attraverso il Sostegno Psicologico Familiare?

Per avere uno spazio di ascolto e di confronto in cui cercare di accettare e gestire una situazione a volte nuova, sconosciuta e imprevedibile che inizialmente può spaventare, ma che con l’aiuto di qualcuno potrebbe essere affrontata; inoltre potrebbe essere un luogo in cui trovare un contenitore emotivo per gli stati d’animo che si potrebbero provare in una simile situazione (rabbia, colpa, tristezza, ansia, ecc…).

Potrebbe essere anche un’occasione informativa relativa alle strutture esistenti e ai supporti che il territorio di Bergamo offre.

Contatta la Psicoterapeuta per il Sostegno Psicologico Familiare

on luglio 31 | by

Comments are closed.

Scroll to top